filesystem

Firefox salva i suoi dati su un database Sqlite3.

Sqlite però usa il locking di area di byte (bit range lock), e CIFS si ingrippa.
Tuttavia questo è un problema solo di client linux, su win va tutto.

per risolvere il problema basta usare il parametro nobrl di mount.cifs

dalla man page:

Ipotizziamo di aver settato di permessi di /bin/chmod a 000. È quindi impossibile utilizzare chmod stesso per ripristinare i permessi su se stesso.

Ci viene però in aiuto il linker. :) Per ripristinare i permessi basta infatti

# /lib/ld-linux.so.2 /bin/chmod 755 /bin/chmod

Problema risolto!

Ovviamente, il lavoro "sporco" deve essere fatto a partizione smontata

# lvs             
LV      VG   Attr   LSize   Origin Snap%  Move Copy% 
lv-a    vg0  -wc-ao 500.00M            
# lvextend -L +300M /dev/vg0/lv-a
# xfs_growfs /dev/vg0/lv-a
# lvs
LV      VG   Attr   LSize   Origin Snap%  Move Copy% 
lv-a    vg0  -wc-ao 800.00M

Per convertire un filesystem ext2 in ext3, senza perdere i dati, basta lanciare, a partizione SMONTATA il comando

tune2fs -j /dev/partizione

bisognerà poi modificare il file /etc/fstab cambiando il tipo di filesystem da montare in ext3