Stefano’s notebook

my technical writings

Debian netboot/netinstall su Sparc

(grazie a Manichen per alcuni spunti)

Per prima cosa è necessario conoscere il MAC address della scheda di rete del nostro sparc. E' visibile nel “banner” di OpenBoot.

Passiamo ora alla configurazione del nostro install server: sono necessari un server rarp e tftp:

apt-get install rarpd tftpd-hpa

inseriamo quindi il MAC address della macchina nel file di configurazione di rarpd: /etc/ethers

08:00:20:XX:YY:ZZ 192.168.1.2

(192.168.1.2 è l’indirizzo che verrà assegnato alla nostra macchina sparc)

riavviamo quindi rarpd con

/etc/init.d/rarpd restart

Una volta ricevuto un indirizzo IP, OpenBoot cercherà un’immagine da cui bootare nel server tftp: l’immagine deve chiamarsi come l’indirizzo IP della macchina in notazione esadecimale. Per effettuare la conversione usiamo printf:

$ printf "%.2X%.2X%.2X%.2X\n" 192 168 1 2

L’output sarà qualcosa del tipo:

C0A80102

Scarichiamo quindi l’immagine di netinstall di debian, e creiamo un link simbolico a essa con questo nome:

cd /var/lib/tftpboot
wget http://ftp.it.debian.org/debian/dists/etch/main/installer-sparc/current/images/sparc64/netboot/2.6/boot.img
ln -s boot.img C0A80102

Possiamo quindi far partire il nostro sparc, premere Stop-A per mostrare il prompt di OpenBoot:

ok

e digitare

boot net